Emergency / Centrali di Emergenza / Computer Aided Dispatch / Life 1st Mobile

Life 1st Mobile

— La Centrale Operativa su Dipositivi Mobili

Comunicazione veloce ed efficiente

Velocità di informazione, precisione nella condivisione, intervento tempestivo: sono queste le caratteristiche capaci di rendere performante un centro di emergenza, e un cittadino più sicuro e tutelato.

Le piattaforme gestionali per dispositivi mobile di Beta 80 uniscono gli strumenti più avanzati per agevolare il lavoro dei soccorritori, coordinando persone e risorse e senza rallentare i sistemi IT.

Contattaci
avatar

Beta 80 Group

Company Group

Life 1st Smart Hub - la soluzione per gli operatori sul campo

Beta 80 offre una vasta gamma di soluzioni di tipo mobile, iOS e Android per supportare i soccorritori a gestire le situazioni di difficoltà.

Il cuore è la soluzione Life 1st Smart Hub, progettata con una serie di funzioni chiave, comuni a tutti i First Responders (soccorso medico, vigili del fuoco e forze di polizia) e ai cittadini che prestano servizio di prima assistenza.

Life 1st Smart Hub è semplice come le app di tutti ed include molte delle stesse funzioni intuitive.

Con Smart Hub si possono ricevere notifiche di nuovi eventi, inviare foto, segnalare il proprio stato d’avanzamento, seguire la rotta verso il luogo dell’emergenza e comunicare via chat con colleghi e la centrale operativa.

ePCR - app per i soccorsi medici

La soluzione Smart Hub offre moduli specifici di gestione dei processi e permette di personalizzare e registrare il metodo di intervento, i rapporti e i dati di scena.

Smart Hub raccoglie informazioni come rapporti di funzionamento, registrazioni di polizia, report su pazienti personalizzati per ambulanze, rapporti d’intervento o relazioni di ispezione per i vigili del fuoco.

Per le Ambulanze, poi, è disponibile Life 1st ePCR (Electronic Patient Clinical Record), l’estensione che consente di avere una vera e propria scheda clinica su tablet, da compilare e inviare alla Centrale Operativa.