Warehouse Mgmt & SCM / Magazzini Automatici – CE.DI. / Runner

Runner

— Massima velocità per l’automazione di qualsiasi magazzino.

Frutto di 30 anni di progetti di automazione

Evitare sprechi di tempo, di risorse e di passaggi: Runner è la soluzione di Beta 80 per il magazzino automatico. Un sistema che parte dall’analisi dei dati logistici e dalla verifica dei processi per disegnare logiche di gestione su misura. Il risultato è il pieno controllo degli impianti, e l’ottimizzazione massima di stock e picking.

Contattaci
avatar

Beta 80 Group

Company Group

I magazzini per cui Runner è pensato

Grazie alla sua struttura modulare, Runner è stato scelto per centri logistici tra i più complessi mai realizzati in Italia. Il sistema ha raggiunto un livello di maturità riconosciuto da numerosi partner, specializzati nei vari ambiti di automazione. Runner è totalmente indipendente dall’hardware dell’impianto e non vincola il cliente nelle sue scelte. È inoltre facilmente integrabile con i sistemi ERP. Viene frequentemente impiegato in fase di rinnovo logico di impianti esistenti.

L’estrema varietà delle installazioni worldwide ha portato Runner a consolidare delle best pratice specifiche per determinati settori merceologici: agroalimentare, industria e manifattura, farmaceutico, logistica conto terzi, abbigliamento, e-commerce.

Infine, Runner dispone di una serie di simulatori di campo, che consente al team di Ricerca e Sviluppo di Beta 80 di testare la gran parte delle situazioni reali di impianto. Ciò ne consente l’avvio in modo rapido e sicuro, caratteristica particolarmente importante nei casi di revamping, spesso rimandati per potenziali rischi di fermo della produzione.

La copertura tecnologica di Runner

Runner è dotato di un’interfaccia grafica chiara ed intuitiva, che permette di operare con la massima facilità e con tempi di addestramento rapidissimi. Il sistema semplifica le attività manuali e permette ai responsabili d’impianto di concentrarsi sulla supervisione dei processi. Nelle zone a movimentazione manuale, l’operatività viene supportata in modo nativo da terminali radio palmari/veicolari/vocali, da dispositivi RFID e da sottosistemi Pick&Put To Light.

Runner gestisce le tecnologie automatiche più diffuse: trasloelevatori, miniload, shuttle, sorter, magazzini verticali, AGV, sistemi di movimentazione e smistamento capi appesi, sistemi di controllo carrelli con localizzazione, trasporti interni con trolley o con rulli-catene, pallettizzazione multistrato, armadi verticali. La configurazione deriva da un’analisi accurata dei dati logistici e dei processi, per ottenere il pieno controllo e la massima efficienza degli impianti.

Tra gli elementi che costituiscono Runner troviamo:

 

  • Warehouse Management System: sovraintende alle movimentazioni di magazzino, sia per la parte automatica, sia per le aree in cui si opera con terminali palmari, veicolari o vocali (zone di ricevimento, spedizioni o stoccaggio convenzionale).
  • WCS (Warehouse Control System): trasferisce i comandi logici del WMS ai sistemi di movimentazione, coordinandoli e ottimizzando i flussi.
  • Moduli ad hoc specifici che vengono integrati per ciascun tipo di attrezzatura di movimentazione.